Capodanno 2018 al SINA Centurion Palace di Venezia | Itinerarinelgusto

Capodanno 2018 al SINA Centurion Palace di Venezia | Itinerarinelgusto

Capodanno 2018 al SINA Centurion Palace di Venezia | Itinerarinelgusto

Design, storia, charme e alta cucina: sono queste le caratteristiche che rendono il SINA Centurion Palace di Venezia, hotel cinque stelle lusso della Sina Hotels, un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti dell’eleganza, in particolare durante la notte più lunga e attesa dell’anno.
Per celebrare l’inizio del nuovo anno immersi in un’atmosfera magica e raffinata, godendo dell’incantevole spettacolo del Canal Grande, il SINA Centurion Palace propone un esclusivo New Year’s Eve Gala Dinner.
Dalle ore 20.00, la serata del 31 dicembre sarà scandita da performance d’eccezione, intrattenimento per gli ospiti e DJ-set. Grande attesa per il tenore del Teatro La Fenice, il Maestro Domenico Altobelli.
Il Gala Dinner, firmato dall’Executive Chef Massimo Livan, sarà ospitato nell’affascinante cornice dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant, il ristorante del SINA Centurion Palace.

Il menù del Gran Galà di Capodanno prevede:
Entrée:
Ostriche alla salsa Ponzu, Carpaccio di gamberi rossi al melograno, spinaci Tatsoy e semi di chia
Medaglione di astice con crema di topinambur e lamelle di mandorle al lime
Primi piatti:
Ravioli di barbabietola con pesce spada al sentore di fumo su crema di amorini
Risotto con cime di rapa, mela Granny Smith, alici del Cantabrico e gocce di nduja calabrese
Secondi piatti:
Sorbetto al melone giallo e Grand Marnier
Filetto di vitello con tartufo nero e radicchio tardivo di Treviso in saor
Dessert:
Tortino caldo di zucca con salsa all’amaretto
Dopo la mezzanotte, come da tradizione, verrà servito zampone e lenticchie.
Euro 460,00 a persona (Iva, vino e bevande incluse – Champagne escluso).

«Vogliamo offire un’esperienza indimenticabile a chi vorrà festeggire il Capodanno con noi – spiega Paolo
Morra, General Manager del SINA Centurion Palace – Un’atmosfera unica, all’insegna dell’eleganza».

Antinoo’s Lounge & Restaurant – SINA Centurion Palace
L’Antinoo’s Lounge & Restaurant è stato premiato dalla Guida Michelin con le Tre forchette rosse: “Ispirato ad
un design moderno e raffinato, la scelta oscilla fra due sale, una rossa e una bianca, con affacci sul Canal
Grande. La cucina prende spunto dalla tradizione in un connubio che si fa a tratti molto interessante; romantici
tavoli vicino all’acqua in estate”. Inoltre, è stato premiato con un Cappello dalla Guida Ristoranti d’Italia 2018
de L’Espresso che così descrive il ristorante del SINA Centurion Palace: “C’è tutto l’incanto del bacino di San
Marco e, all’arrivo, le suggestioni suscitate dal contesto fanno tutta la loro parte. Poi la tavola cattura
l’attenzione. Merito di Massimo Livan, un cuoco che con coraggio sta portando la cucina dell’Antinoo’s agli
ambiziosi obiettivi prefissati. Il suo è un percorso che vede premiati impegno e ricerca, e i piatti sono il frutto
delle sperimentazioni di anni. Cucina elegante, che osa il giusto, ma sorretta da buona tecnica”.

Info e prenotazioni:
Sina Centurion Palace
Dorsoduro, 173 30123 – Venezia
Tel +39 041 34281
Fax +39 041 2413119
sinacenturionpalace@sinahotels.com

Titolo dell’evento: Capodanno 2018 al SINA Centurion Palace di Venezia

La serata del 31 dicembre presso il SINA Centurion Palace di Venezia sarà scandita da performance d’eccezione, intrattenimento per gli ospiti e DJ-set. Grande attesa per il tenore del Teatro La Fenice, il Maestro Domenico Altobelli. Il Gala Dinner, firmato dall’Executive Chef Massimo Livan, sarà ospitato nell’affascinante cornice dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant, il ristorante del SINA Centurion Palace.

Luogo: SINA Centurion Palace di Venezia
Indirizzo: Dorsoduro 173 – 30123 Venezia

Organizzazione: SINA Centurion Palace

Sito web per approfondire: https://www.sinahotels.com/it/h/sin…

Vuoi ricevere un avviso quando verranno pubblicati nuovi eventi e percorsi riguardanti questa regione?

Fonte: Capodanno 2018 al SINA Centurion Palace di Venezia | Itinerarinelgusto

Lascia un commento