Le 9 curiosità che ancora non conoscevi sui sogni

Le 9 curiosità che ancora non conoscevi sui sogni

Le 9 curiosità che ancora non conoscevi sui sogni

A chi non è mai capitato di sognare e di ricordare vividamente le immagini viste durante il sonno? Si tratta di un’attività che il nostro cervello compie ogni notte ma il più delle volte si dimentica tutto al risveglio. Il mondo dei sogni da sempre è diventato protagonista delle teorie più svariate, tanto da aver stuzzicato la curiosità anche di medici e psicologi. Ecco quali sono le 9 curiosità che nessuno conosceva sull’argomento.

1. Si sogna ogni notte – La maggio parte delle persone che hanno superato i 10 anni di età sognano ogni notte ma il più delle volte non lo ricorda. E’ infatti una normale fase del sonno chiamata Rem e la si rivive ogni volta che ci si addormenta.

2. Si dimentica metà del sogno nei 5 minuti successivi alla sveglia – Capita spesso di ricordare il sogno alla perfezione appena svegli ma basta che passino 5 minuti perché se ne dimentichi la metà. Secondo alcuni, sarebbe una conseguenza del fatto che il sogno elimina le connessioni mnemoniche inutili che il cervello fa nel corso della giornata. Ricordare le immagini sognate significa che questo obiettivo non è stato raggiunto.

3. In media una persona fa 1.460 sogni all’anno – Si può sognare anche più volte in una notte, tanto che in media una persona lo fa per 4 volte ogni volta che si addormenta. Questo significa che in un anno si fanno circa 1.460 sogni.

4. Gli uomini possono avere fino a cinque erezioni mentre sognano – E’ risaputo che gli uomini hanno delle erezioni durante la notte, tanto che spesso si svegliano “pronti” per un rapporto sessuale ma in pochi sanno che possono averne fino a 5 mentre sognano. Per fortuna, non c’è nulla di cui preoccuparsi, è un segno del fatto che il corpo funziona bene.

5. Le donne sono più inclini agli incubi – A differenza dei maschi, le donne hanno più probabilità di fare degli incubi durante la notte. Il periodo in cui fanno brutti sogni con facilità? La fase premestruale.

6. Non si può urlare aiuto mentre si ha un incubo – Quando si fa un incubo, spesso ci si sveglia urlando ma è impossibile farlo mentre si sta sognando. Il motivo è molto semplice: durante la fase Rem i muscoli volontari sono paralizzati e, anche se si vuole avere qualche reazione, il corpo resta immobile.

7. Esiste un “disturbo da incubo” – Il disturbo da incubo è un problema particolarmente diffuso negli ultimi tempi. Le persone che ne soffrono affermano di svegliarsi spesso mentre dormono di notte e di ricordare gli incubi spaventosi in gran dettaglio, la cosa potrebbe causare qualche problema anche nella vita reale.

8. Qualcuno sente degli odori mentre sogna – Anche se sembra assurdo, alcune persone riescono ad avvertire degli odori mentre sognano. Quello che non è chiaro è se si tratta solo di una sensazione, di un ricordo o di una verità.

9. Alcune persone sognano solo in bianco e nero – Il 12% delle persone sognano solo in bianco e nero. La cosa è particolarmente diffusa tra quelli che hanno meno di 25 anni e più di 55 anni e potrebbe essere legata al fatto che si è stati esposti a un televisore in bianco e nero durante l’infanzia.

Fonte: Le 9 curiosità che ancora non conoscevi sui sogni

Lascia un commento