redapost

L'impianto Agili-C(TM) di CartiHeal promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano

CartiHeal, lo sviluppatore di Agili-C™, un impianto proprietario per il trattamento delle lesioni superficiali delle articolazioni, ha annunciato oggi la pubblicazione di uno studio che dimostra il modo in cui l”impianto Agili-C™ promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano. Lo studio, pubblicato nel KSSTA Journal – Knee Surgery, Sports Traumatology, Arthroscopy (01 novembre 2018, PP 1-12), è stato      (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/451231/CartiHeal_Logo.jpg

L'impianto Agili-C(TM) di CartiHeal promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano

CartiHeal, lo sviluppatore di Agili-C™, un impianto proprietario per il trattamento delle lesioni superficiali delle articolazioni, ha annunciato oggi la pubblicazione di uno studio che dimostra il modo in cui l”impianto Agili-C™ promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano. Lo studio, pubblicato nel KSSTA Journal – Knee Surgery, Sports Traumatology, Arthroscopy (01 novembre 2018, PP 1-12), è stato      (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/451231/CartiHeal_Logo.jpg

L'impianto Agili-C(TM) di CartiHeal promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano

CartiHeal, lo sviluppatore di Agili-C™, un impianto proprietario per il trattamento delle lesioni superficiali delle articolazioni, ha annunciato oggi la pubblicazione di uno studio che dimostra il modo in cui l”impianto Agili-C™ promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano. Lo studio, pubblicato nel KSSTA Journal – Knee Surgery, Sports Traumatology, Arthroscopy (01 novembre 2018, PP 1-12), è stato      (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/451231/CartiHeal_Logo.jpg

L'impianto Agili-C(TM) di CartiHeal promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano

CartiHeal, lo sviluppatore di Agili-C™, un impianto proprietario per il trattamento delle lesioni superficiali delle articolazioni, ha annunciato oggi la pubblicazione di uno studio che dimostra il modo in cui l”impianto Agili-C™ promuove la capacità di rigenerazione dei difetti delle cartilagini articolari in un modello ex-vivo cadaverico umano. Lo studio, pubblicato nel KSSTA Journal – Knee Surgery, Sports Traumatology, Arthroscopy (01 novembre 2018, PP 1-12), è stato      (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/451231/CartiHeal_Logo.jpg

Medasense annuncia esiti positivi negli studi clinici sulla tecnologia di monitoraggio NOL® finalizzata a un migliore controllo del dolore

Lo studio guida, che indaga la somministrazione di oppioidi in base all”indice NOL, ha dimostrato che la tecnologia NOL riduce significativamente l”assunzione di oppioidi e migliora la stabilità emodinamica nei pazienti sottoposti a importanti interventi chirurgici     Medasense Biometrics Ltd., sviluppatore di sistemi e applicazioni innovativi per la valutazione oggettiva della reazione fisiologica al dolore, ha reso noti oggi gli esiti positivi di una serie di studi, tra cui quelli

Medasense annuncia esiti positivi negli studi clinici sulla tecnologia di monitoraggio NOL® finalizzata a un migliore controllo del dolore

Lo studio guida, che indaga la somministrazione di oppioidi in base all”indice NOL, ha dimostrato che la tecnologia NOL riduce significativamente l”assunzione di oppioidi e migliora la stabilità emodinamica nei pazienti sottoposti a importanti interventi chirurgici     Medasense Biometrics Ltd., sviluppatore di sistemi e applicazioni innovativi per la valutazione oggettiva della reazione fisiologica al dolore, ha reso noti oggi gli esiti positivi di una serie di studi, tra cui quelli

Medasense annuncia esiti positivi negli studi clinici sulla tecnologia di monitoraggio NOL® finalizzata a un migliore controllo del dolore

Lo studio guida, che indaga la somministrazione di oppioidi in base all”indice NOL, ha dimostrato che la tecnologia NOL riduce significativamente l”assunzione di oppioidi e migliora la stabilità emodinamica nei pazienti sottoposti a importanti interventi chirurgici     Medasense Biometrics Ltd., sviluppatore di sistemi e applicazioni innovativi per la valutazione oggettiva della reazione fisiologica al dolore, ha reso noti oggi gli esiti positivi di una serie di studi, tra cui quelli

OMV avvia la distribuzione di OMV Smart Toll, una soluzione di telepedaggio per autocarri unica in tutta Europa

– OMV Smart Toll Europe sarà lanciata in Austria e Ungheria a partire da novembre 2018  – Partnership tra OMV e Kapsch per la fornitura di un Servizio europeo di telepedaggio (SET) per autocarri armonizzato – Offerta con servizio completo inclusa la fatturazione tramite la OMV Card  I diversi sistemi di telepedaggio rappresentano una grande sfida per le aziende di trasporto attive a livello internazionale in Europa, perché in molti

OMV avvia la distribuzione di OMV Smart Toll, una soluzione di telepedaggio per autocarri unica in tutta Europa

– OMV Smart Toll Europe sarà lanciata in Austria e Ungheria a partire da novembre 2018  – Partnership tra OMV e Kapsch per la fornitura di un Servizio europeo di telepedaggio (SET) per autocarri armonizzato – Offerta con servizio completo inclusa la fatturazione tramite la OMV Card  I diversi sistemi di telepedaggio rappresentano una grande sfida per le aziende di trasporto attive a livello internazionale in Europa, perché in molti

Il Tech Summit di GENIVI Alliance fa luce sulle sfide e le soluzioni software essenziali per il settore automobilistico

SAN RAMON, California, 23 ottobre 2018 /PRNewswire/ — GENIVI Alliance, una comunità aperta composta da case automobilistiche e fornitori che sostengono l”utilizzo di software open source per i veicoli connessi, ha concluso con successo un summit tecnico che si è tenuto a Bangalore, in India, e ha coinvolto più di 180 partecipanti di case automobilistiche tra cui Toyota, Mercedes-Benz, Volvo, GM e tanti altri fornitori di software automobilistici. L”evento è